This page require Adobe Flash 9.0 (or higher) plug in.

SUN-CONTROL FILMS

finestra (10)Le finestre servono a far entrare la luce naturale ed il calore del sole sia in casa che al lavoro e creano un collegamento visivo con l’ambiente esterno; tuttavia il vetro non protegge abbastanza dall’illuminazione eccessiva e dal calore. Da sempre si è cercato di trovare il compromesso migliore tra visbilità e protezione dal caldo: la soluzione ottimale porta il nome di pellicole 3M Sun Control. Queste pellicole sono films multistrato che riflettono o assorbono l’energia solare e migliorano le caratteristiche del vetro.
Le pellicole 3M per il controllo solare possono rendere l’ambiente più confortevole specialmente nei giorni caldi nei quali le stanze più esposte al sole possono essere protette dal calore eccessivo proveniente dal sole. L’utilizzo di pellicole 3M per il controllo solare evita la necessità di installare sistemi di ombreggiamento come che bloccano la luce naturale, peggiorando la visibilità interna e richiedendo l’illuminazione artificiale. Grazie all’applicazione dei Sun-control Films può essere ridotta la quantità di calore all’interno di un edificio, limitando il consumo energetico di aria condizionata.

La radiazione UV è la responsabile principale dello scolorimento dei tessuti e degli arredi.
Le pellicole 3M per il controllo solare sono molto utili per proteggere le vetrine dei negozi, poiché trattengono queste radiazioni e permettono una vita più lunga ai colori.

Le pellicole 3M per il controllo solare possono incrementare notevolmente il valore e l’estetica dell’immobile. Sono disponibili più di 30 pellicole con diverse caratteristiche di ombreggiamento e qualità che possono venire applicate sia all’interno che all’esterno. Possono anche combinarsi con le caratteristiche delle pellicole di sicurezza per incrementare in modo significativo la protezione delle finestre e delle persone dalle schegge generate dalla rottura del vetro.

I 3M Sun-control films si dividono in quattro serie diverse tra loro per il grado di oscuramento e per il tipo di funzionamento: la Classic Series, che sfrutta l'aggiunta di metalli ed è leggermente oscurante, la Select Series che comprende le pellicole Night Vision, la Prestige Series completamente trasparente e la Plastic Series che può essere applicato sulle vetrate di policarbonato e polimetilmetacrilato. Alcune di queste pellicole devono essere poste all'interno, altre invece all'esterno: questa caratteristica deve essere valutata da un tecnico in seguito ad un esame dei vetri, in modo da non dare seguito a uno shock termico che può provocare la rottura del vetro. In seguito alla posa delle pellicole scelte viene rilasciata una garanzia da parte della 3M che la pellicola installata è adatta alle caratteristiche del vetro.

 

Come funzionano le pellicole per vetri? Silver 15 Exterior

 

Le pellicole 3M Sun Control sono progettate per ridurre del 99% la radiazione UV e fino al 79% del calore solare trasmesso attraverso i vetri delle finestre. Queste prestazioni si ottengono aumentando la riflessione solare, non necessariamente a discapito della luce visibile. I 3M Window films sono pellicole in poliestere, realizzati con una nanotecnologia che permette di raggruppare 200 strati di questo materiale in soli 50 micron di spessore, ognuno di questi strati riflette circa il 2% dell'irraggiamento solare.

Amber Low E35

Le pellicole riflettenti sono delle pellicole che contengono nella loro composizione dei metalli, il cui scopo è quello di aumentare la riflessione solare del vetro. La gamma di pellicole riflettenti 3M Sun Control è composta da prodotti con gradi di prestazione da moderato a eccellente.
Questi films costituiscono un’ottima barriera contro le radiazioni UV, che sono la causa principale dello scolorimento o viraggio colori di arredi e tessuti. Le pellicole per vetri trattengono solamente i raggi ultravioletti e parte dei raggi infrarossi, lasciando invece penetrare la luce.
La maggior parte delle pellicole 3M per il controllo solare sono protette con un rivestimento resistente all’abrasione brevettato che garantisce lunga durata e conservazione.

 

Le pellicole per vetri e la legislazione italiana per il risparmio energetico


Dall’analisi dei dati storici possiamo suppore che l’85% degli edifici che esisteranno in Europa nel 2050 siano in realtà esistenti già oggi. I nostri sforzi vanno quindi indirizzati a migliorare l'efficienza degli edifici esistenti tramite interventi di ristrutturazione energetica, e l’applicazione dei Window Films 3M è sicuramente una soluzione economica per migliorare la resa energetica dei nostri vetri, senza procedere alla sostituzione dei vetri stessi o addirittura dei serramenti. Oggi le ESCO e gli Energy/Facility Managers hanno un elemento in più su cui contare per aumentare l’efficienza energetica degli edifici. 

In Italia l'attenzione al risparmio energetico è stata resa legge grazie all'intervento della Comunità Europea con le indicazioni contenute nella direttiva 2002/91/CE “Rendimento energetico nell’edilizia”, seguita dalla direttiva 2006/32/CE “Efficienza degli usi finali dell'energia e i servizi energetici”. 
L’Italia ha recepito queste due direttive pubblicando diversi decreti legislativi, il 192/2005 , integrato dal 311/2006. L’ultimo è il Decreto del Presidente della Repubblica n° 59 del 2 aprile 2009, entrato in vigore il 25 Giugno 2009, come regolamento di attuazione dell’art. 4 DLgs 192/2005. E' la prima volta che si parla di Window films a livello di legislatura ed all’interno di questo DPR 59/09 vengono definiti “Sistemi filtranti: pellicole polimeriche autoadesive applicabili su vetri, su lato interno o esterno, in grado di modificare uno o più delle seguenti caratteristiche della superficie vetrata: trasmissione dell'energia solare, trasmissione ultravioletti, trasmissione infrarossi, trasmissione luce visibile”.
L’entrata in vigore del DPR 59/2009 obbliga i proprietari di immobili a redigere l’attestato di certificazione energetica per le singole unità immobiliari, anche sotto i 1000 mq vendute o affittate (sia esistenti che di nuova costruzione).
Per i dettagli tecnici e normativi rimandiamo ad un ottimo documento esplicativo redatto da ANIT, Associazione Nazionale per l’Isolamento Termico (www.anit.it), in cui si spiegano gli aspetti più importanti del decreto. Possiamo leggere il suddetto documento a questo link.